Fedagri Piemonte a Fruit LogisticaUn concept semplice ed essenziale, nello stile del brand ormai consueto Made in Piemonte: ecco l’etichetta del Piemonte ortofrutticolo alla 23ma edizione di Fruit Logistica, la rassegna internazionale di riferimento per l’intera filiera di frutta e ortaggi, in programma dal 4 al 6 febbraio prossimi a Berlino. La forte identità dell’agricoltura piemontese trova un rinnovato afflato nell’uso del legno, che predomina dal pavimento, al rivestimento delle pareti, per formare delle eleganti nicchie orizzontali che – come i quadrati di una scacchiera – accolgono i best seller di frutta e ortaggi, determinando così un movimento di colore sul fondale in lavorazione artigianale.

001

(Allestimento con valenza triennale a cura di F.lli Mano Falegnameria, Sommariva Perno – Cn)

Un’autentica messa in posa da collezione, più che un semplice stand, in cui predomina la filosofia dell’ortofrutta-pensiero, con i suoi valori fulcro: purezza, territorio, concretezza, qualità e aggregazione, qui interpretati in chiave insolita e contemporanea grazie ad abbinamenti e lavorazioni inconsuete, rigorosamente artigianali e Made in Italy. Proprio nella scelta del legno, unito a un tocco di verde vitale, una visione volta al rispetto della natura, che rende la coerenza di questi valori direttamente dal passato, con uno stile unico e senza tempo.

Sotto il brand Made in Piemonte, circa 20 aziende tra le più rappresentative del territorio regionale animeranno un’area di oltre 200 mtq, realizzata grazie al sostegno dell’Assessorato all’Agricoltura della Regione Piemonte, unitamente al FEASR-Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale, con il coordinamento organizzativo di Assortofrutta (l’Associazione dei Consorzi per la valorizzazione e tutela delle produzioni ortofrutticole a marchio collettivo della provincia di Cuneo e del Piemonte), in collaborazione con Fedagri-Confcooperative Piemonte e Cuneo.
“Più che un semplice stand, questo vuole rappresentare uno stile di fare economia in modo essenziale, ma innovativo, determinato, autentico e corale – commenta Domenico Sacchetto, Presidente di Assortofrutta e del Consorzio di Tutela della Mela Rossa Cuneo IGP – Vorremmo raccontare la nuova frutticoltura che fa capo al Piemonte, usando come modello il frutto per antonomasia, cioè la nostra mela Rossa Cuneo IGP, che proprio quest’anno svolta nella sua prima ed effettiva annata commerciale con un crescendo di oltre 200 aziende già in possesso della certificazione sulla produzione, 12 magazzini autorizzati e una superficie totale certificata di 1.000 ettari, con un potenziale produttivo complessivo di oltre 70 mila tons”.

Berlino come Lagnasco: la mela Rossa Cuneo IGP sarà infatti di casa per operatori, visitatori e consumatori, grazie allo spazio promozionale dedicato alla neonata applicazione melAPPunto, promossa a dovere per l’occasione, per avvicinare il pubblico ad “adottarla” nel proprio stile di alimentazione, di ristorazione e free-time. Per rimarcare ulteriormente l’accento del territorio, due ospiti istituzionali con i rispettivi frutti-bandiera, cioè i Comuni di Guarene – con la pera Madernassa – e Magliano Alfieri – con Madama l’Albicocca.

Inoltre, come da asseverata tradizione, il Made in Piemonte farà da file-rouge alle degustazioni previste nell’arco della tre-giorni berlinese, con un ricco banqueting allestito nei due poli dell’area espositiva, a cura dell’Istituto Alberghiero di Dronero, sotto l’expertise degli chef Mauro Prato e della sommelier della frutta Giancarlo Dutto. Sarà così in scena l’agroalimentare cooperativo piemontese – con salumi, formaggi, dolci tradizionali, vini doc e docg offerti da Fedagri Piemonte, tramite il “braccio operativo” di Gestcooper – oltre al Prosciutto Crudo Cuneo DOP a marchio “Salumeria GranDock”, offerto dalla storica azienda Carni Dock di Lagnasco, all’ Acqua Eva – Fonti Alta Valle Po, al caffè della Torrefazione Exclesior d Busca.

Elenco degli espositori presenti nell’area “MADE IN PIEMONTE”
STAND B 01
Eden Fruit (Saluzzo)
Cooperativa Jolly (Verzuolo)
VM Marketing (Savigliano)
F.lli Castellino (Villanova Mondovì)
Ribotta Group (Revello)
STAND B 02
Area Assortofrutta-Consorzio di Tutela della Mela Rossa Cuneo IGP
con le OP-Organizzazioni di Produttori associate:
Piemonte Asprofrut (Lagnasco), Lagnasco Group (Lagnasco), Ortofruit Italia (Saluzzo), Albifrutta (Costigliole Saluzzo)
STAND B 02-C 01
Rivoira Spa (Verzuolo)
Kiwi Uno (Verzuolo)
RK Growers (Saluzzo)
Sanifrutta (Costigliole Saluzzo)
Aurum Fruit (Costigliole Saluzzo)
Ponso (Saluzzo)
Sepo (Revello)
Aspropat (Castelnuovo Scrivia)

INFO: Tel +39 0175 282311- Fax +39 0175 282320 – info@assortofrutta.eu – www.assortofrutta.eu

SEGUICI SU FACEBOOK:

https://www.facebook.com/pages/MELA-ROSSA-CUNEO-IGP/605193349531244?fref=ts

SCARICA L’APPLICAZIONE melAPPunto:

https://play.google.com/store/apps/details?id=com.centrodelcomputer.melarossa&hl=it